REGIONE: SOLDI AI COMUNI E SOSPENSIONE BOLLO AUTO.

AL CAPOLUOGO OLTRE 500mila euro per le famiglie.

Due importanti novità arrivano oggi dalla Regione Lazio, impegnata ad aiutare concretamente i cittadini nell’emergenza Coronavirus. A breve pubblicazione su Burl.
La prima riguarda la finalizzazione di risorse destinate ai Comuni del Lazio, nel complesso 19 milioni di euro, per assistenza alle famiglie. Ecco un esempio di riparto, in attesa della pubblicazione della delibera a breve sul Burl: Aprilia, 296mila euro; Bassiano, 5900 euro; Latina 503mila euro; Norma 15mila euro; Pontinia 59mila euro; Minturno 78mila euro; Sezze 98mila euro; Sabaudia 81mila; Fondi 158mila euro; Terracina 181mila euro.
Inoltre la sospensione del pagamento del bollo auto per quanti avrebbero dovuto pagarlo tra marzo e maggio 2020.

31 MARZO 2020 GIORNATA DI LUTTO

Oggi è una giornata di lutto. Alle 12 dedichiamo un minuto di silenzio alle vittime che, purtroppo, continuiamo a contare anche nella nostra comunità.

Anche il Consiglio regionale del Lazio, nell`esprimere sentimenti di vicinanza e vivo cordoglio alle popolazioni duramente colpite dalla drammatica emergenza causata dall`epidemia da Covid-19, che sta sconvolgendo il nostro Paese, ha aderito alla giornata di lutto, e martedi` 31 marzo esporra` le bandiere a mezz`asta.

SERVE UNA TASK FORCE ISTITUZIONALE

“Subito soluzioni pratiche per la ripresa e nuove sinergie con la Regione”

Non basta un patto per Latina, troppo debole e di cui non ci sono i presupposti politici. Quello che serve in questo momento è una vera e propria Task Force istituzionale per rimettere in piedi la città. La proposta è arrivata al tavolo indetto dal sindaco con consiglieri regionali, parlamentari ed eurodeputati, dal consigliere regionale del PD Enrico Forte. “Occorre avviare un dialogo costruttivo con la città per gestire l’emergenza e gettare le basi per un rilancio concreto. Nella riunione col sindaco Coletta ho proposto la creazione di una Task Force istituzionale che possa supportare, con il supporto di tutti i rappresentanti del territorio, dei corpi sociali e del volontariato, nelle scelte strategiche che potranno essere utili al Comune anche quando la pandemia sarà cessata. Darò il mio supporto al Sindaco per dare il via ad una concreta azione di ascolto delle esigenze della città e di ricerca di soluzioni pratiche per favorire la ripresa economica, l’equità sociale, lo snellimento e l’ammodernamento della macchina burocratica, rafforzare le sinergie con la Regione”. La parola d’ordine deve essere, dunque concretezza, dopo un vertice dove si è parlato molto ma senza fissare date e snodi operativi. Ieri Forte ha ringraziato la categoria dei giornalisti per il lavoro che stanno svolgendo in questa emergenza. “Al pari del personale sanitario, delle forze dell’ordine, delle imprese dei servizi, delle strutture e dei negozi aperti per spese alimentari e tipologie merceologiche indispensabili, un grande ringraziamento deve andare a tutti gli operatori dell’informazione, agli editori che oggi, nonostante le difficoltà, continuano in maniera professionale la loro missione”.

CORONAVIRUS, BOLLETTINO ASL 29 MARZO

Più 9 casi in provincia di Latina e due decessi
Rispetto alla giornata di ieri, si registrano nove nuovi casi positivi, di cui 5 trattati a domicilio. I casi sono distribuiti nei comuni di Aprilia (2), Latina (1), Terracina (1). San Felice Circeo (1), Lenola (1), Santi Cosma e Damiano (1), Itri (1), Fondi (1).

CORONAVIRUS, AGGIORNAMENTO ASL LATINA 28 MARZO

Più 14 casi rispetto a ieri in provincia di Latina
Rispetto alla giornata di ieri, si registrano quattordici nuovi casi positivi, di cui 9 trattati a domicilio. I casi sono distribuiti nei comuni di Latina (6), Itri (2), Sabaudia (1), Aprilia(1),Sezze (1),Terracina (1),Fondi (1),Velletri (1).