Un programma regionale per valorizzare le tradizioni storiche, artistiche, religiose e popolari del Lazio

E’ stato approvato il bando pubblico per acquisire la manifestazione d’interesse per il “Programma regionale in favore delle tradizioni storiche, artistiche, religiose e popolari” annualità 2021. L’avviso è rivolto a Comuni, Circoscrizioni e associazioni Pro Loco, tutte le informazioni sono reperibili di seguito.

Pandemia, la Regione predispone un avviso pubblico per elargire un contributo a fondo perduto alle MPMI laziali

Un aiuto concreto per le MPMI penalizzate dal perdurare della pandemia. Sono stati stanziati 6 milioni di euro per la misura, il contributo a fondo perduto potrà raggiungere la cifra massima di 15 mila euro. L’avviso e il bando sarà gestito da Lazio crea S.p.A. e sarà pubblicato a breve, le micro imprese o le piccole medie imprese interessate per ad ottenere il contributo devono essere in possesso di alcuni requisiti, questi sono elencati nella delibera che potrete consultare qui sotto

  •  

Buoni Servizio per assistere persone non autosufficienti, la Regione Lazio stanzia 6 milioni di euro

Un aiuto concreto per chi si occupa di un famigliare non autosufficiente. I buoni servizio potranno essere spesi per accedere alle seguenti prestazioni:

·         assistenza domiciliare, con l’esclusione di attività sanitaria, erogata da enti accreditati;

·         centri diurni socio assistenziali autorizzati e servizi semiresidenziali autorizzati;

·         assistente familiare, con la/il quale è stato sottoscritto un regolare contratto di lavoro. 

I Buoni sono cumulabili con altri servizi e/o contributi pubblici di natura socio assistenziale. clicca qui per conoscere i requisiti richiesti dall’avviso:  https://www.efamilysg.it/

I richiedenti possono presentare domanda di partecipazione, esclusivamente on line, accedendo all’apposita piattaforma efamily al seguente indirizzo http://buoniservizio.efamilysg.it , a partire dalle ore 12:00 del 3 maggio 2021 ed entro le ore 23:59 del 30 novembre 2021; nel caso in cui abbiano a carico di cura più di una persona non autosufficiente potrà presentare una domanda per ciascuno di essi. 

Patrocinio legale gratuito per le donne vittime di violenza

E’ stato siglato nei giorni scorsi un protocollo tra la Regione Lazio e l’Ordine degli avvocati di Roma per offrire sull’intero territorio regionale il patrocinio legale gratuito alle donne vittime di violenza. L’iniziativa è il punto di arrivo di un lungo lavoro fatto, su impulso anche della Consigliera Regionale Eleonora Mattia.

Potranno usufruire del sostegno legale le donne residenti o domiciliate nel Lazio che sono vittime di stalking o di violenza fisica psicologica o economica.

Di seguito tutti i criteri per usufruire del servizio:
1) essere residenti e/o domiciliate nel Lazio e aver subito nel territorio laziale un reato con connotazioni di violenza di natura fisica, sessuale, psicologica, economica, o di stalking
2) avere scelto un avvocato o una avvocata patrocinante iscritto/a nell’Elenco di avvocati patrocinanti, specializzati in materia civile o penale, con un’esperienza e formazione continua e specifica nel settore della violenza di genere
3) non essere in possesso dei requisiti per fruire del patrocinio a spese dello Stato
4) avere un reddito personale non superiore a due volte quanto previsto dalla normativa nazionale in materia di patrocinio a spese dello Stato.

 Per informazioni e presentazione delle istanze è disponibile una mail dedicata: protocolloregionelazio@ordineavvocatiroma.org.

Per maggiori informazioni clicca qui