Spiagge in sicurezza, ecco i fondi della Regione comune per comune

Tre milioni di euro per aiutare i Comuni del litorale laziale a gestire spiagge libere e lungomare in totale sicurezza per la nuova stagione balneare 2021. Con una delibera di Giunta approvata oggi, la Regione Lazio si impegna a sostenere le spese necessarie che gli enti locali dovranno affrontare per garantire l’accesso al mare senza rischi per un’estate all’insegna del turismo sicuro e accessibile a tutti.
La somma verrà ripartita tra 21 Comuni costieri e 2 Comuni delle isole pontine, in funzione di due parametri: la popolazione e la lunghezza di arenile libero – ossia delle spiagge libere e libere con servizi – del loro territorio.
I fondi regionali potranno essere usati dai Comuni per mettere in campo tutte le azioni che riterranno necessarie per assicurare una frequentazione sicura degli arenili, in particolar modo le spiagge libere, e dei lungomari.
Ecco la ripartizione per la provincia di Latina:
LATINA: 259.763
Sabaduia: 172.091
SAN FELICE CIRCEO 50.000
TERRACINA 115.591
FONDI 119.321
SPERLONGA 50.000
GAETA 62.337
FORMIA 100.836
MINTURNO 55.204
PONZA 59.984
VENTOTENE 50.000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*